Marmotta
1 / 1 ◄   ► ◄  1 / 1  ► pause play enlarge slideshow
Marmotta

Marmotta (Marmota marmota)

Ordine: Roditori
Famiglia: Sciuridi

Caratteristiche: La marmotta è rintracciabile su tutto l'arco alpino. Vive organizzata in colonie dentro tane sotterranee a tre metri di profondità circa, con molte gallerie e stanze e varie entrate. Quando le marmotte escono in cerca di cibo, una rimane di sentinella, ed emette un caratteristico fischio se avverte un pericolo. Le tane sono poste solitamente lungo pendii erbosi assolati e all'esterno degli ingressi è facile vedere il materiale di risulta dello scavo. Le marmotte cadono in letargo da settembre-ottobre a marzo-aprile.

TRACCE
Escrementi:
La marmotta si ciba di radici, semi ed erbe. In inverno le feci sono ammassate in una camera apposita nella tana, chiamata latrina. In estate invece si trovano appena fuori dalle tane e si presentano sotto forma di piccoli cilindri scuri con resti vegetali non digeriti.


Impronte:
Le orme della marmotta presentano ampio cuscinetto plantare sia nelle zampe anteriori sia nelle posteriori. Le anteriori sono munite di quattro dita, le posteriori di cinque, tutte con forti unghie adatte all'attività di scavo. I segni delle unghie sono sempre ben in vista. L'impronta anteriore misura circa 6cm in lunghezza, 4 in larghezza. La posteriore è un po' più lunga, 8 cm circa, e larga 5 cm.
loading